domenica 7 luglio 2013

MURI



Due passi avanti e uno indietro. E comunque, meglio cosi' che al contrario.
Ormai sono un paio d'anni che le donne sono autorizzate a lavorare, nei negozi di biancheria intima e nelle profumerie, principalmente.
Nei primi lavorano solo donne e quindi sono negozi FAMILY ONLY (questa e' la scritta fuori dai negozi), mentre nelle profumerie lavorano non solo le donne, ma anche gli uomini...visto che i profumi li comprano tutti! (ammetto, questa e' proprio una bella cosa...)
"Ma allora.....gli uomini e le donne colleghi di lavoro potrebbero incontrarsi! Traggggediaaaaaaa!!!!" qualcuno penso'.... E allora, fatta la legge trovato l'inganno (certo che ne abbiamo di cose in comune eh?!?).
Ed ecco che viene imposta l'apposizione di un MURO all'interno di quei negozi con personale di entrambi i sessi, in modo tale da assicurare la segregazione!
Insomma, niente di piu' inutile. Ma almeno la faccia e' salva.
Cosi' sia.



8 commenti:

CeciliaChristine ha detto...

Cioè le donne vendono solo profumi da donne e gli uomini solo da uomo? E allora se un marito vuole fare un regalo a sua moglie deve portarsela appresso per accedere alla zona donna? O farsi accompagnare da una sorella/madre/figlia? O i regali alle mogli non li fanno?

Saudia ha detto...

Dove lavorano le donne, g uomini possono generalmente accedere solo se "in famiglia". Cmq sto muro fondamentalmente deve salvare le apparenze...
Oggi ho visto un uomo che rovistava nei cassetti della zona "femmine" e un altro con lo straccio in mano che lavava i pavimenti.

CeciliaChristine ha detto...

Sì, immagino, e ci saranno poi pure i superpuritani che se uno passa dalla parte sbagliata del muro daranno occhiatacce, no?

AZ ha detto...

Hehehehe, tu non sai quanto mi diverte vedere come gestiscono queste faccende oltreconfine!

regina ha detto...

ma nella zona donne e nei negozi di biancheria le commesse che grado di copertura hanno?

Saudia ha detto...

il grado di copertura e' TOTALE, ancora non ho visto donne che lavorano con la faccia scoperta...sara' il prossimo step!
e cmq ribadisco...sto muro e' tutta scena!!!

Pacio ha detto...

Beh, devo dire che uomo occidentale con carta di credito in mano e' ammesso nelle sezioni family only senza molto eccepire, certo non nei negozi di intimo. In realta' quello che temono a quanto mi hanno detto sono le orde di maschi sauditi che non essendo sposati hanno poco accesso a...beh, ci siamo intesi, quindi ormoni fuori controllo con quel che ne deriva. Motivo per cui non esistono neanche i camerini per provare i vestiti nei negozi, sono nei bagni delle donne! Tra tutte le follie del luogo forse quella che urta piu' mia moglie.

Saudia ha detto...

ma sai che qualche cabina prova clandestina c'e'..........