venerdì 19 gennaio 2018

SHATTAF, IL BIDET ARABO

Una delle cose che mi sono andate proprio storte venendo a Tabuk e' che nelle ville del compound dove viviamo non c'e' il bidet. 😨😨
Essendo la maggioranza dei residenti (del compound) anglosassone, e' evidente che il bidet non e' nella lista delle priorità dell'arredobagno, o meglio: gli attacchi per l'installazione sono previsti, semplicemente non sono stati montati.

eccoli gli attacchi del bidet...ben nascosti! 😡

Ho dovuto immediatamente provvedere perche' lo sappiamo bene che ci sono innumerevoli occasioni per cui un bidet e' auspicabile!

E ho provveduto all'araba maniera: ho installato il shattaf, il bidet islamico. 😎

 


Il Shattaf e' il bidet islamico, che consiste in uno spruzzino che si attacca ai tubi dell'acqua corrente, prima che questi riempiano il serbatoio del wc. Tanta acqua bella fresca alla giusta pressione.. 😊😊 Si utilizza direttamente sul wc e se si fa attenzione non si bagna in giro neanche troppo.



Il shattaf e' installato ovunque nel mondo islamico perche' una sciacquata dopo aver utilizzato il wc e' un precetto religioso. La carta igienica e' consentita ma non e' considerata sufficiente. Si puo' comprare ovunque ed esistono molte versioni anche da viaggio!

Molti occidentali hanno delle perplessità nell'utilizzarlo, alcuni lo trovano poco igienico... per la verità ho sentito commenti di occidentali che considerano il nostro bidet assolutamente da non usare in quanto non igienico! Insomma ognuno ha le sue fisse...

Altro problema risolto, comunque, e tiriamo avanti!

4 commenti:

Cecilia Costantini ha detto...

Nella comunità internazionale zerowaste questo doccino va per la maggiore, mi fa sempre ridere quando leggo post di persone adulte che hanno appena scoperto il bidet e che magari se lo avevano visto in Italia lo avevano scambiato per un lavapiedi, lavandino per bambini, o - come alcuni spagnoli che conosco - per un utile contenitore da riempire di ghiaccio per mettere le birre in fresco!

Saudia ha detto...

ciao Cecilia!
nel vecchio compound il bidet europeo c'era ma non essendo usato da molti, era un problema perche' le guarnizioni si seccavano e spesso creavano allagamenti!!
mondo vario...

Phil ha detto...


Salve Saudia,

In Europa si parla molto del nuovo corso economico di MBS. E' vero che la società saudita sta cambiando con le nuove riforme? Saluti

Saudia ha detto...

Ciao Phil! si le cose stanno cambiando e molto velocemente. Da Giugno le donne potranno guidare, in alcune grandi citta' le donne sono state ammesse allo stadio, stanno iniziando ad essere organizzati degli eventi di spettacolo. Tutte cose impensabili fino a poco tempo fa. MBS ha detto che vuole dei cambiamenti per il suo paese e vuole che avvengano nell'arco della sua vita quindi, nocche' giovane, devono avvenire in fretta. Il motivo e' proprio semplice: la società si e' retta sul benessere portato dal petrolio che ora non ha e mai piu' avrà il valore che aveva prima. Da una parte c'e' la necessita' di diversificare l'economia e dall'altra l'esigenza di rendere produttiva una larga fetta di popolazione e non solo "consumatori di reddito" che sono le donne.
Al momento non si sente resistenza al cambiamento (o magari non sono notizie che vengono evidenziate) ma si tratta ancora di cambiamenti a macchia di leopardo: dove siamo noi a Tabuk (tipo paesello della Sila) non si e' visto ancora molto e ci vorrà un po' piu' tempo rispetto agli altri paesi. Speriamo in bene, io sono qui a vedere che succede!
ciao!