giovedì 10 aprile 2014

ITALIAN FOOD?

Come viene visto il cibo italiano dagli stranieri e' sempre divertente, o triste. La battuta che i Fettuccini Alfredo non esistono in Italia non e' originale, quindi non lo diro', tanto gli spunti non mancano di certo!

Sono diversi i gruppi su facebook dove le persone (essenzialmente expat, ma di ogni nazionalità) che vivono in zona si ritrovano per scambiarsi informazioni di ogni genere. Il gruppo che riguarda il cibo e' tra i piu' gettonati, e pare che l'italian food (o quello che loro credono essere tale) sia il loro preferito.

Ristoranti italiani qui ce ne sono diversi, ma di vero c'e' poco. E anche quelli con cuoco italiano un po' si devono adattare ai prodotti trovabili qui e ai gusti locali. Da una parte capisco, ma questo alimenta la confusione nella consapevolezza di authentic italian dei residenti. Che ormai credono sia normale avere tra gli antipasti i funghi (champignon coltivati) gratinati con salsa al pomodoro e aglio!

Partendo da questi menu', ognuno reinventa la propria versione, quindi i post riguardanti italian sausage stew, classic italian chocolate cake si sprecano...e raggiungono l'apoteosi con italian chicken pasta cannelloni!!!

Beccatevi questo: e' uno dei piatti spacciati per real italian!!! L'autrice, semmai dovesse venire a conoscenza di questo mio post, non se la prenda personalmente, lei e' solo una delle tante che non ha la piu' pallida idea di cosa sia il buon cibo italiano. Che dio perdoni la cuoca.

Italian Parmesan Chicken Spaghetti, che dio perdoni la cuoca.

Pare che l'idea comune sia che un pezzo di pollo su un piatto di pasta sia italian... oh, sky!!

Poi ci son quelli che si vantano di sapere com'e' il real italian e spacciano ricette fake come real. E ti insegnano che i Sicilian Tuna Spaghetti (?) si fanno con cipolla, carota, zucchine, sedano, olio, sale, pepe, peperoncino secco, dado vegetale, acciughe, passata di pomodoro, zucchero, 3 scatole di tonno (!), prezzemolo....e con tutto sto po' po' di brodone  come se non bastasse, qualcuno ha chiesto: ma dov'e' il garlic????? Han risposto che il garlic non e' authentic italian!!!

Altra ricettina: non avete trovato il pesto italiano al super? Non avete il basilico  pinoli parmigiano olio d'oliva?? Fatelo con spinaci, prezzemolo e basilico secco!!!! Come cacchio ve lo devo dire che non basta che sia verde per chiamarlo Pesto!?!!?

Non ce l'ho con la saputella che dispensa consigli di italian cuisine, ma quello che da da pensare e' la completa ignoranza riguardo la qualità e la bontà dei nostri prodotti. In tivù si parla spesso delle nostre prelibatezze che vengono contraffatte nel mondo e spacciate per italiane, ma il problema e' proprio che i consumatori nel mondo non hanno idea di come distinguere le cose buone dalle schifezze! Speriamo che l'Expo faccia qualcosa (sempre che non ce li arrestino tutti prima..)

Questo un esempio sull'ignoranza (=non conoscenza); un post liberamente tradotto:

"Da quando io e mio marito abbiamo provato il Parmesan grattato fresco qui in un ristorante, siamo agganciati e non torneremo piu' a quella pessima roba nel barattolo verde della kraft. Prima nemmeno sapevamo che sapore doveva avere il parmesan!"

Note al post:
- qui il parmigiano vero vero non lo usa nessuno, nemmeno nei ristoranti italiani, perche' costa caro. Il migliore che puoi trovare e' un parmigiano prodotto in Italia, a Brescia, e senza marchio del consorzio! Quindi i fake non li producono solo all'estero...
- il barattolo verde e' un "shredded parmesan cheese" che dura 6 mesi.  E non aggiungo altro. Tranne qualche esempio.







Non e' colpa loro, ma capite che la strada e' lunga.
Ovvio che arrivare a capire la differenza tra Parmigiano Reggiano e Grana Padano appartiene al livello super advanced!

Al di la' dei sapori, altro spasso e' il rapporto con i nomi italiani. Qui una raccolta di storpiature, tutte vere e documentabili, giuro!

I ristoranti italiani della zona:

Mangiamo diventa: Mangoni, Magiamo, Mangiamos

La Gondola diventa: Giandola, Giandula, Gondalo, Lagandola, La Gondala... e' un casino anche scriverle, perche' anche il correttore automatico si rifiuta!!!!

Oliveto diventa: Olivetto, Olivettos.

Ciro Pomodoro: Cino's Pomodora, Gino's Pomodoro.

Ma il top e'..............il parmigiano reggiano che diventa parmesanno ariggiano!!!!!!!!! e su questa sono morta.

Ecco, mo' m'e' venuta fame. E sono pure a dieta.

16 commenti:

CeciliaChristine ha detto...

Anche qua in Spagna al supermercato ti spacciano un sacco di roba pseudoitaliana surgelata, tipo PANINI o meglio PANNINI, che sono baguette tagliate a metà con sopra finta mozzarella e bacon, o boccatini, in versione quadratini di pane, o qualsiasi altra cosa che possa finire in INI, ed è automaticamente italiana!

Saudia ha detto...

e dove sono prodotti? in Spagna?

Umberto ha detto...

... con questo ultimo post mi tagli le gambe.... l'unico vantaggio è che con queste prelibatezze non dovrebbe essere difficile mettersi a dieta.
Oggi parto per Parigi (lavoro) e ti assicuro che in furgone oltre agli attrezzi ho una buona scorta alimentare .....

Saudia ha detto...

Qui bisogna pintare sull'autoproduzione e sulle scorte alimentari nei bagagli! Ma è proprio perchè siamo culinariamente esigenti..

Mohamed maroc ha detto...

io nel rientro in italia a marzo non vedevo l'ora di prendere un cappuccino con la famosa brioche cosa che mi manca tanto quando sono fuori solo che questa volta il primo cappuccino era maledettamente freddo e sapete cosa vuol dire un cappuccino freddo? praticamente (DERRAEA)

Anonimo ha detto...

Ecco...Giusto per curiosità,ma anche li ci sono i "famosi"(si fa per dire..)spaghetti con uno psedudo-ragù che ovunque all'estero chiamano Spaghetti alla Bolognese(che per inciso NON ESISTONO!!!!!!!!!)?!

Un ciao da una pseudo-bolognese :-)
p.s. i tuoi post mi fanno morire!! :-DDDDD

Saudia ha detto...

Certo che sì! Dove ci sono britannici, ci sono spag bol! Comunque quando mi è capitato di mangiarli, magari da amici, il ragù non è neanche male, solo che il rapporto ragù-pasta è 3:1!

Moky ha detto...

Ricordo con nostalgia un piatto super gustoso di spaghetti con sopra 4 super polpette mangiato all'Epcot Center in un ristorante italiano con ragazzi italiani che ci servivano. So che non è un piatto italiano, ma dopo giorni e giorni di fast food, era ciò che più si avvicinava ai sapori di casa nostra.
Vogliamo parlare del minestrone all'italiana che ha come ingrediente principale il pepe??? Morivo quella sera, giuro, mi veniva da piangere!!!!

Ciccola ha detto...

Il Parmesan l'ho trovato anche in Giappone, ci sono rimasta! Però ero in una catena di cucina italiana a poco prezzo e ci stava. Mentre quando sono andata in un ristorante italiano "vero" il parmigiano c'era, e infatti l'ho pagato caro come l'oro!
Le traduzioni nelle insegne mi fanno sempre morire dal ridere :)

Saudia ha detto...

Quando vedo minestrone sul menù...giro pagina in fretta!!

Saudia ha detto...

Il in Giappone ho mangiato cose che ancora adesso non so dire cosa fossero!!

Sergio Morelloni ha detto...

io vivo nella zona di produzione del Parmigiano Reggiano, quando leggo delle storpiature stile "parmesan" rimango molto male, quasi come se insultassero un mio famigliare

:-)

Saudia ha detto...

Ahah Sergio! Ti capisco benissimo!!

Umberto ha detto...

Buongiorno Sergio, ti capisco, sono uno che ama il Parmigiano, uno che potrebbe pranzare e cenare e fare merenda con quel pezzo di formaggio.
Purtroppo le cose buone sono soggette ad essere "scopiazzate"....

Sergio Morelloni ha detto...

la mia era ovviamente una battuta :-) però è interessante vedere la fantasia nelle scopiazzature.

Intanto nel mio scrigno ( leggi frigorigero) ho la mia scorta di Parmigiano Reggiano 60 e 72 mesi, fornitomi dal mio "spacciatore di fiducia"... se lo mangio lo mangio buono, altrimenti faccio senza :-D

Anna Laura Petrucci ha detto...

Sergio dove vivi? Vengo a trovarti...!!!!!! :)